Bacchetti e il Complesso d`Archi chiudono

Bacchetti e il Complesso d`Archi chiudono "Le domeniche dell`Auditorium"

Notizie11/04/2018

 Bacchetti e il Complesso d`Archi chiudono Le domeniche dell`Auditorium

Si rinnova anche quest’anno la collaborazione fra il pianista genovese Andrea Bacchetti e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai nell’ambito del ciclo di musica da camera intitolato “Le domeniche dell’Auditorium”. Protagonista dell’ultimo appuntamento di stagione, in programma domenica 22 aprile alle 10.30 all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino, il Complesso d’archi dell’Orchestra Rai coordinato dal primo violino Roberto Ranfaldi.

Con la partecipazione di Bacchetti in veste di solista, i professori dell’OSN Rai propongono i primi due Concerti per pianoforte e orchestra di Ludwig van Beethoven – nella versione per organico d’archi di Vinzenz Lachner realizzata nel 1881 – con cui il giovane musicista renano si conquistò l’approvazione unanime del pubblico viennese come pianista e compositore. In apertura il Concerto n. 1 in do maggiore op. 15, scritto tra il 1795 e il 1798 e dedicato alla giovane allieva Anna Luisa Barbara von Keglevich, detta “Babette”. Chiude il Concerto n. 2 in si bemolle maggiore op. 19, che pur precedendo di un paio d’anni il Concerto n. 1 fu pubblicato come il secondo dei cinque per pianoforte e orchestra che figurano nel corpusbeethoveniano.

Il concerto, preceduto da una presentazione curata dagli stessi esecutori, è registrato e sarà trasmesso in differita su Radio3.