Torna !WOW! con il Mago di Oz - Osn Rai

Torna !WOW! con il Mago di Oz

Notizie14/11/2017

 Torna !WOW! con il Mago di Oz

Oltre seimila bambini, molti dei quali dell'ultimo anno della Scuola dell'infanzia; una grande orchestra sinfonica; una celebre fiaba diventata un capolavoro cinematografico; una scenografia “da sogno”, tra castelli incantati e streghe. È la seconda edizione di !Wow! World. Orchestra. Wonderful., lo speciale progetto pensato per avvicinare i giovanissimi alla musica e al grande repertorio sinfonico, realizzato dall'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai in collaborazione con la Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, l'Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, l'Assessorato all'Educazione e all'Edilizia Scolastica della Città di Torino e la Compagnia Venti Lucenti. Da mercoledì 22 a domenica 26 novembre, presso l’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino, torna la rappresentazione dell’opera musicale Il Mago di OZ di Lyman Frank Baum, con la regia e la scrittura scenica di Manu Lalli, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta da Pietro Mianiti, il Coro di Voci Bianche delle scuole di Torino e Provincia che hanno aderito al progetto, diretto da Andrea Sardi, e gli attori della Compagnia Venti Lucenti.

Un progetto dalle finalità “educative” che vede coinvolta una grande orchestra sinfonica: i professori dell'Orchestra Rai non sono infatti solo protagonisti dell'esecuzione musicale, ma hanno partecipato attivamente - insieme alla Compagnia Venti Lucenti - alla costruzione della colonna sonora dello spettacolo, fatta di brani tratti dal grande repertorio sinfonico. Dalla fase di progettazione sino alla realizzazione dello spettacolo è stato inoltre coinvolto il Centro di Produzione TV Rai di Torino, che ha messo in campo le proprie competenze specifiche per le necessità riguardanti le scenografie, i costumi, le luci e il trucco.

Rai YoYo produrrà uno speciale sullo spettacolo, che sarà trasmesso il 10 dicembre alle ore 9.40. Sarà realizzato anche uno speciale radiofonico da Radio Rai Kids, che precederà la lettura integrale del Mago di Oz di Baum.

Il progetto è realizzato grazie alla partecipazione attiva delle scuole: in seguito alla pubblicazione di un bando di concorso sono state accolte le candidature di 8 scuole – di cui 7 istituti comprensivi e 1 scuola secondaria di primo grado – della città metropolitana di Torino, con il coinvolgimento di 37 classi e 805 studenti.

Sono seguite audizioni motivazionali per la selezione di 48 alunni che calcheranno il palco dell’Auditorium Rai come veri attori, dopo aver ricevuto una formazione specifica. Il progetto ha previsto inoltre anche la formazione per i docenti, volta a fornire loro le competenze necessarie per formare i propri studenti come spettatori attivi, per ottenere una visione partecipata dello spettacolo conclusivo. La formazione di 44 docenti e dei 48 alunni selezionati è stata curata dalla Compagnia Venti Lucenti di Firenze, che da sempre lega le sue attività alla promozione della cultura musicale e della lirica a livello nazionale.

Le prime quattro rappresentazioni dello spettacolo, nei giorni 22 e 23 novembre – con due spettacoli al dì – saranno riservate ai 2.600 bambini di 5 anni che frequentano l'ultimo anno della Scuola dell'infanzia, grazie alla collaborazione con l'Assessorato all'Istruzione della Città di Torino. La replica di venerdì 24 novembre alle 10 è riservata alle scuole di Torino e Provincia che hanno partecipato al progetto; mentre gli spettacoli di sabato 25 e domenica 26 novembre alle ore 16 sono aperti a tutti, con biglietti proposti a 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini.