in Primo Piano

Il “Freedom Day” celebra la Liberazione

È dedicato al settantesimo anniversario della Liberazione il “Freedom Day” dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, in programma sabato 25 aprile, con ingresso libero. A partire dalle 10 del mattino, per tutto il giorno, sul palco dell’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino, si alternano i gruppi da camera dell’Orchestra Rai.
Apre la giornata un intervento dello storico Gianni Oliva dedicato ai temi della Liberazione. A seguire, alle 10.20 circa, il Quintetto Corno e Archi - composto da Marco Panella (corno), Roberto D’Auria (violino), Rossana Dindo (viola), Giovanni Matteo Brasciolu (viola) ed Ermanno Franco (violoncello) -  che propone il Quintetto in mi bemolle maggiore KV 407 di Mozart. (Continua)

Fabio Biondi interpreta Bach e Pergolesi

È uno dei pionieri della nuova scuola barocca. È stato protagonista con i più prestigiosi ensemble di musica antica con strumenti e prassi esecutiva originale. È Fabio Biondi, che mercoledì 29 aprile alle 20.30 debutta sul podio dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino, in diretta su Radio3 e in live streaming sul sito www.classica.rai.it. In programma il Concerto in sol maggiore per flauto, archi e basso continuo attribuito a Giovanni Battista Pergolesi e la Suite-Ouverture n. 2 in si minore BWV 1067 per flauto, archi e basso continuo di Johann Sebastian Bach, interpretati da Giampaolo Pretto, primo flauto dell’Orchestra della Rai.
Nella seconda parte della serata Fabio Biondi propone un’altra pagina di Pergolesi: lo Stabat Mater, per soprano, contralto, archi e organo, composto nel monastero di Pozzuoli, dove il compositore morì a soli ventisei anni di tubercolosi. A interpretarlo sono chiamate il soprano Jennifer O’ Loughlin e il contralto Sara Mingardo.

Calendario Concerti

Stagione Sinfonica 2013-2014

Newsletter

Acquista On Line

i biglietti dei concerti

Ascolta Radio3.
I concerti in diretta sul web