Francesco Pomarico (prima parte) - Osn Rai

Francesco Pomarico (prima parte)

Oboi

È nato nel 1960. È stato primo oboe solista dell’Orchestra Haydn di Trento e Bolzano dal 1982 al 1987; da quell’anno è docente di Musica da camera presso la Civica Scuola di Musica di Milano. Sempre nel 1987 è stato vincitore del Concorso Internazionale «Viotti» di Vercelli. Dal 1989 è primo oboe dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. All’attività di oboista affianca quella di direttore; in questa veste ha tenuto concerti in stagioni da camera sia in Italia che all’estero. Contemporaneamente svolge un’intensa attività di solista: ha suonato per la Biennale di Venezia, l’Ircam di Parigi, la Beethovenhalle di Bonn e per altre prestigiose istuzioni italiane ed europee. Ha suonato sotto la guida dei più prestigiosi direttori del nostro tempo. Ha eseguito prime assolute di autori come Luciano Berio, Franco Donatoni, Luis de Pablo, Iannis Xenaxis, e la prima italiana del Concerto per oboe di Eliott Carter.
Ha al suo attivo numerose tournée in Europa, Giappone, Messico, Sud America, e ha diretto nel maggio 2002 l’Orchestra Sinfonica Verdi di Milano. Con il Quintetto a fiati Arnold ha svolto un’importante attività concertistica e l’incisione di dischi premiati in Europa e negli Stati Uniti.