Ula Ulijona (prima viola) - Osn Rai

Ula Ulijona (prima viola)

Viole

Si è diplomata in viola nel 1998 all’Accademia di Musica del Teatro di Vilnius (Lituania), sua città natale. In seguito si è perfezionata nel 2002 a Basilea con Hatto Beyerle e ha conseguito il diploma di Solista a Berlino con Tabea Zimmermann nel 2005.
E’ stata premiata al Concorso “Primrose” di Chicago, al Concorso di interpretazione mozartiana e al Concorso per giovani interpreti di Vilnius; ha conseguito il Premio come migliore interprete a Monaco di Baviera nel 2001.
Dal 1997 è Prima viola e Viola solista della “Kremerata Baltica” diretta dal violinista Gidon Kremer, con il quale ha effettuato numerose incisioni, fra le quali la Sinfonia concertante per violino, viola e orchestra di Mozart, registrata al prestigioso Mozarteum di Salisburgo. Ha suonato come solista con I Solisti di Mosca, l’Orchestra da camera lituana, la Boston Symphony, la London Philharmonic e ha eseguito alla Scala di Milano Tabula Rasa per violino, viola e orchestra di Arvo Pärt.
Ula Ulijona à membro di numerosi complessi da camera insieme con Juri Bashmet, Heinz Holliger, Renaud Capuçon, il Quartetto Keller e lo stesso Gidon Kremer.
Suona una viola di Matteo Goffriller, Venezia 1722.